I MIEI LIBRI

 

L'interpretazione dei sogni di Freud Astaire (Gorilla Sapiens Edizioni)

Dal 12 maggio in libreria

L’interpretazione dei sogni di Freud Astaire è una raccolta di brevi racconti surreali ed esilaranti, che con un umorismo a tratti amaro conduce in un universo di stranezze, pulsioni e trasgressioni dall’ordinario.

Angelo Zabaglio ci presenta un immaginario straniante e provocatorio, che non teme censure, e a cui il lettore accede attraverso il filtro di uno sguardo naïve.

A definire lo stile pop di quest’opera contribuiscono, infine, il pastiche linguistico di dialetti, gerghi e stile colloquiale e i frequenti riferimenti alla cultura televisiva e cinematografica.

 

Ne prendo atto (Bel-Amì Edizioni)

ISBN-978-88-96289-39-6

“Ne prendo atto” è il tipico libro di cucina che tutti gli italiani e i francesi ci invidiano. Oltre cento sfiziose ricette per chi, come voi non si ferma all’apparenza e alla superficie delle cose visibili e invisibili. Cento gustosi piatti per le vostre serate a lume di candela (in caso non abbiate pagato le bollette della luce). Insomma: il libro culinario che mancava nella vostra libreria e che vi costa quanto un film al cinema in 3D. Post scriptum: No, dai, stiamo scherzando: è solo un libro di poesie. Ne prendo atto: tra queste semplici parole c’è tutta la mediocrità di chi si sente reazionario suo malgrado. Ne prendo atto: un’affermazione che sarebbe da debellare con apposita legge non scritta.

SERIO F'ACETO

Fuori catalogo - PDF free

Una sessantina di poesiole tra il serio ed il faceto. Una cinquantina di poesiole sonore che forsepiù che lette andrebbero ascoltate. Poesie per chi pensa che la poesia non sia solo poesia. Poesiache quando la leggi ti viene la voglia di riguardare il prezzo del libro. Poesia che alle volte piangi edaltre volte stavi solo tritando la cipolla.

Poesia per chi ha voglia di vita. Poesia per chi ha voglia dipolpacci. Tutto sommato ci vorrebbe una calcolatrice enorme.

 

LAVORARE STRONCA (Nicola Pesce Editore)

ISBN isbn: 978-88-97141-50-1

188 pagine, brossurato

23 racconti divertenti e folli. “Lavorare stronca” è un libro scorrettissimo, crudo, intervallato da nonsense (“Il turno dell’accusa”), calembour (“Fossi fossa sarei biologica”), stravaganze e inattesi sprazzi lirici. L’esito delle vicende raccontate (come in “Il tempo perso”) è quasi sempre imprevisto, stralunato, sbracato.

 

SOVVERTIRE IL CINEMA
(18:30 edizioni)

 

 

Libello ironico sulla storia del cinema, dai fratelli Lumière ai fratelli Coen. Registi, assistenti registi, segretarie di edizione, attori, tutti i ruoli di una troupe raccontati per voi, tutti i retroscena sul favoloso mondo della celluloide e della cellulite ritoccata ad arte in post-produzione, descritti per voi come mai prima d’ora. Un libello arrivato inspiegabilmente in finale al premio letterario “Dedalus 2010″, che non è lo Strega ma nemmeno il Chinotto Neri.

 

NON TUTTI I DUBBI SONO DI PLASTICA (Arcipelago edizioni)

ISBN-13: 9788876953088

Pagine: 188

 

​Raccolta di poesie lette ad alta voce nei vari Slam poetry che lo Zabaglio fece illo tempore (scusate per la parola fece).

 

 

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

  • Blog a tua sorella
  • Stiamo affreschi
  • Andrea Coffami
  • Angelo Zabaglio
  • Angelo Fravajo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now