• Andrea Cerampelo

10 scuse per scaricarlo/a

Fermo restando che scaricare è cosa buona e giusta anche se illegale, alle volte non basta lo spazzolone del cesso per eliminare la puzza e si deve aprire la finestra. Ma se proprio non sai come scaricare il tuo lui o la tua lei, eccoti dieci ottime scuse per ogni occasione. Usale. E la vita tornerà a sorriderti.

Se poi chiede spiegazioni rispondi: “Non insistere, cosa credi che sia facile per me dirti queste cose?”. E poi levatevi il bavaglio dalla bocca.

– Meriti una persona migliore di me. Magari un mio sosia. Ma non me.

– Ti amo troppo poco. E poi puzzi.

– Sei invecchiata di dieci anni in questi dieci anni. Non te ne accorgi Cristo?!

– Ti ho tradito con tua sorella adottiva. Se non ci credi chiedi pure in giro.

– Siamo troppo diversi io e te. Inoltre non hai la patente.

– Non ho tempo per te. Sono troppo preso dalla sostituzione delle mie cartucce Espson.

– Devo lasciarti. In realtà io sono un agente segreto del kgb in incognito. E’ un segreto che sai solo tu. Ora devo andare.

– Devo trovare la mia identità sessuale e devo capirlo andando con altre donne per avere la certezza che mi piacciano.

– Stiamo correndo troppo. Nove anni di fidanzamento non bastano per capire se ti amo. Nel dubbio ti lascio.

– Voglio che tu sia libera. E per libertà intendo che tu stia lontana da me per un raggio di dieci chilometri.

– Somigli sempre più a tua madre e capisci bene che a questo punto preferisco farmi lei. Anche per cambiare.

– Mi sono rotta di nascondermi la cocaina nel culo per te.

– Non piaci al mio iguana.

#crisi #divorzio #Sexodrogaerocckerroll #amore #rapporto #coppia #coffami #scaricare #barbabietola #lasciare #litigio

0 visualizzazioni

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

  • Blog a tua sorella
  • Stiamo affreschi
  • Andrea Coffami
  • Angelo Zabaglio
  • Angelo Fravajo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now