• Andrea Cerampelo

Non essere geloso se con gli altri ballo il twist

Il ballo del mattone

Non essere geloso se con gli altri ballo il twist. Non essere furioso se con gli altri ballo il rock. Con te con te con te, che sei la mia passione io ballo il ballo del mattone.

In sintesi: metaforicamente Rita Pavone invita Teddy Reno a non incazzarsi se pratica del sesso orale e/o manuale con degli sconosciuti, perché solo a lui darà il proprio amore e soprattutto la patatina.

Lentamente, guancia a guancia, io ti dico che ti amo tu mi dici che son bella dondolando, dondolando sulla stessa mattonella!

Un brano pop che nasconde un messaggio di libero amore e libera ricerca del piacere, che si scaglia contro le convenzioni borghesi e perbeniste dell’epoca. Ma come furbescamente fece già George Orwell in letteratura, pubblicando “La fattoria degli animali” nella sezione favole per bambini, anche la sovversiva Rita Pavone infinocchia la censura e la popolazione tutta, proponendo un motivetto allegro e orecchiabile che tanto piacque e piace ancora all’utente medio.

Rita Pavone: una vera rivoluzionaria incompresa!


#rock #amore #coppia #ilballodelmattone #gelosia #coffami #ritapavone #tradimento #twist

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

  • Blog a tua sorella
  • Stiamo affreschi
  • Andrea Coffami
  • Angelo Zabaglio
  • Angelo Fravajo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now