• Andrea Cerampelo

Aveva un verme nell’occhio

TENTAVA DI SCHIVARE IL LASER – Tutto è iniziato quando John Matthews ha notato due punti neri che si ingrandivano oscurandogli la vista. Dopo diverse analisi, i medici hanno capito qual era il suo problema. «Sono entrati e mi hanno detto, “Ti è entrato un verme nell’occhio, probabilmente mentre dormivi. Dovresti sempre chiudere le finestre la notte», ha raccontato Matthews. I medici hanno subito portato il paziente in sala operatoria e gli hanno sparato un fascio di luce laser nel bulbo oculare facendo fuggire il verme attraverso le narici.

Potevo vederlo da dietro, mentre si muoveva e tentava di schivare il laser – ha detto Matthews – ora lo darà al mio nipote pescatore”

.

CASI SIMILI – Ma il signor Matthews non è l’unico caso al mondo affetto da intrusione animale.

Mosche nelle minestre, peli pubici nel the, formiche in cucina, tutti strani casi accaduti nel 1998 in Texas.

Nel 2001 un’odissea è entrata nello spazio.

Nel 2003 c’è stato il primo caso al mondo di gomito nel tennista. Ed il primo caso al mondo di tennista con tre gomiti.

Nel 2004 a Parigi il piccolo Antoine Pierre ha scoperto con sgomento che il suo testicolo era un’oliva ascolana.

Nel 1987 la signora Laura Trespi di Firenze si è svegliata con un fenicottero nel polpaccio.

#occhio #verme

0 visualizzazioni

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

  • Blog a tua sorella
  • Stiamo affreschi
  • Andrea Coffami
  • Angelo Zabaglio
  • Angelo Fravajo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now