• Andrea Cerampelo

Insonnia: come sconfiggerla senza utilizzare il cortisone

Quattro coppie su dieci non fanno sesso. Parole dell’Istat. Ma vi diremo di più: quaranta coppie su cento non fanno sesso! Parola di blogatuasorella. Questo risulta dal censimento 2011 obbligatorio per legge. La notizia è tra le più deprimenti, considerando il fatto che aumenta il numero di abbonati Sky.

Ma sempre secondo l’Istat almeno una coppia su quattro pratica il sesso di gruppo. Rimane il fatto che le altre sei coppie non chiavano. Almeno con i rispettivi partner. Ma cambiamo discorso: parliamo di insonnia.


Molto spesso la causa principale dell’insonnia è l’insonnia, altre volte è riconducibile allo stress. Altre volte ancora invece votate ancora i Radicali. Se per ora non vuoi rivolgerti a uno specialista, prova questa serie di consigli per curare l’insonnia e vedi se riesci a combatterla:

  1. Bevi alcolici a partire dal pomeriggio, perché quella cose che si dice che che ti aiutano a conciliare il sonno è vera. L’unico rischio sarà di svegliarti non appena il loro effetto è terminato. Tieni quindi una bottiglia di vodka sul comodino.

  2. Fuma a letto prima di coricarti. La nicotina è un rilassante per il corpo e addomestica il normale processo del sonno.

  3. Prova a bere caffè qualche ora prima di andare a letto. Questo vale per qualsiasi altra bevanda che contenga caffeina, come quelle a base di cola.

  4. Mangiare subito prima di coricarti. Fai in modo di avere sempre lo stomaco pieno in modo che la pesantezza di stomaco ti agevoli a prendere sonno. E se sei fortunato quando ti sveglierai avrai l’autografo di Freddy Krueger sulla pancia. Fatto col tuo sangue.

  5. Fai esercizio fisico con regolarità prima di coricarti. Se sei cattolico puoi unire la preghiera della buonanotte con un po’ di flessioni o addominali.

  6. Sarebbe ideale camminare almeno due ore prima di coricarsi. In tondo nella stanza da letto. Come dei pazzi.

Affinché tutte queste indicazioni abbiano effetto, sarà necessario applicarle per almeno tre mesi, il tempo necessario per il corpo ad abituarsi. Se vedi che il tempo passa e hai sempre lo stesso problema, la cosa migliore è leggersi Fight Club e crearsi un alter ego di nome Tyler Durden. Ma con le sembianze di zio Jesse Duke di Hazzard.

#dormire #hazzard #Sexodrogaerocckerroll #scambidicoppia #ziojesseduke #insonnia #relazioni #coffami #sonno #fightclub

0 visualizzazioni

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com

  • Blog a tua sorella
  • Stiamo affreschi
  • Andrea Coffami
  • Angelo Zabaglio
  • Angelo Fravajo
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now